YOGA A 936 Hz SULLE VIE DEL SANTO GRAAL A VENEZIA

 

I PERCORSI DEL SACRO GRAAL A VENEZIA

LO YOGA NEI LUOGHI DI POTERE

24 SETTEMBRE , VENEZIA

Evento replicato il 22 OTTOBRE

 Partenza dal ponte dei Sette Martiri

Il ponte ha quattro gruppi scultorei rappresentanti quattro  pigne.

La pigna è un elemento che si ritrova spesso in architettura e forse una delle più celebri è quella dei giardini vaticani.

Ora perchè una pigna dovrebbe essere un così importante elemento decorativo?

Quale può essere la ragione?

Non tutti forse sanno che la ghiandola pineale ha proprio la forma di una pigna e che nella sua sezione laterale invece assomiglia ad un occhio

Essa secerne un liquido, la melatonina, al quale si attribuiscono numerosi poteri.

Difatti la melatonina influisce sia sul sistema immunitario sia su quello mentale

14344180_10209250325407359_4510566925513029213_n-1

Ora ci chiederemo ma  come mai hanno voluto mettere una pineale o una pigna su un ponte?

Nelle geometria sacra una delle matrici è il ponte, simbolo del passaggio da una dimensione ad un’altra

Anche la pineale nella geografia sottile  del corpo rappresenta il passaggio da una dimensione materiale ad una spirituale, in quanto corrisponde proprio all’ayna chakra, la capacità cioè di vedere oltre, di espandere la propria coscienza, entrare in quella dimensione intuitiva tipica del sogno.

Questo luogo indicherebbe perciò il passaggio dalla Venezia attiva, lavorativa, diurna e razionale alla Venezia intuitiva, notturna e spirituale.

Ed è in questa seconda Venezia che esiste un trono al cui interno sembra sia stato a lungo nascosto il Sacro Graal.

Questi luoghi spirituali da sempre sono stati utilizzati per celebrare rituali, fare meditazione o pratiche di yoga

 

schermata-2016-09-25-alle-13-00-41

 

 

IL SALUTO ALLE QUATTRO DIREZIONI DELLO SPAZIO.

schermata-2016-10-03-alle-11-57-29                 Saluto all’Est

 

schermata-2016-10-03-alle-11-58-40Saluto al Sud

ovestSaluto all’Ovest

schermata-2016-10-03-alle-12-00-04Saluto al Nord

Dopo il ponte della pineale  andando verso il trono del Graal si incontra la chiesa di San Giuseppe.

La chiesa non è sicuramente tra le più conosciute eppure al suo interno per un periodo abbastanza lungo fu conservata la reliquia del cuore ( vero) di San Francesco di Sales, ora nella chiesa di San Lorenzo a Treviso.

sgiuseppecampo

IL CUORE VERO?

Si proprio il cuore vero

ed è per questo che esercitare il chakra del cuore in luoghi simili potenzia di molta la pratica della sua apertura

IL TRONO DI SAN PIETRO

 

cattedrale-spietrovenezia-2_54744ddead16d

LA CHIESA DI SAN PIETRO DI CASTELLO

2091-castle

 

Non importa se veramente il Santo Graal sia esistito o no fisicamente, l’idea collettiva della sua esistenza all’interno del trono, ha convogliato quì le sue vibrazioni.

schermata-2016-09-25-alle-13-38-41

 Sono i pensieri a creare il mondo visibile e non viceversa.

Nell’ex oratorio DELLA CHIESA

Esercitare AYNA CHAKRA  con le due pratiche di Tatrika e Bindu

schermata-2016-09-25-alle-13-39-57

SALUTO AL SOLE CHE SE NE VA

 

saluto-al-sole-di-notteCOREOGRAFIA FINALE

 

 

 

Clicca sul video dell’evento

YOGA A 936 HERTZ SULLE VIE DEL SANTO GRAAL

La musica di tamburi e flauti a 936 Hz per attivare la pineale

ATTIVAZIONE PINEALE A 936 HERTZ

Leggi l’articolo

E SE IL SANTO GRAAL FOSSE DENTRO LA NOSTRA TESTA

Segui la pagina dell’evento con gli aggiornamenti sulle prossime date

       IL PROSSIMO APPUNTAMENTO

VIAGGIO A STONEHENGE

   LO YOGA NEI LUOGHI DI POTERE PER INFO ED ISCRIZIONI VAI SULLA PAGINA FACEBOOK DELL’EVENTO

YOGA A STONEHENGE LUNGO LE VIE DEL GRAAL

DAL 15 AL 21 MARZO 2017

Vuoi sapere cosa sono i luoghi di potere?

Leggi l’articolo

I LUOGHI DI POTERE