LE QUATTRO PORTE DEL FENG SHUI

Verdechiaro editore

Un viaggio attraverso le porte del Feng Shui tradizionale cinese

Le case non sono solo costruzioni materiali perché, se così fosse, non susciterebbero in noi nessuna emozione. Se in alcune proviamo disagio mentre altre ci trasmettono gioia è perché le case hanno un’anima, e cioè una parte invisibile fatta di energie. Se impariamo a sentire quelle energie, impariamo a evitare le note stonate e a sintonizzarci con quelle che meglio si associano al nostro star bene, trasformando le nostre case in un’oasi di benessere. Il Feng Shui è il mezzo tecnico per sintonizzarsi con tali energie: ci permette di sentirle, di studiarle, e ci dà indicazioni precise sulla miglior disposizione possibile delle nostre stanze e dei nostri mobili. Questo libro è un invito ad aprire le porte che ci condurranno a realizzare una relazione più sana e felice con tutto ciò che ci circonda.

( Cit. dal libro “Le quattro porte del Feng Shui” )

Dove acquistare su web

Amazon

Macrolibrarsi

Verde chiaro

Feltrinelli

Il giardino dei libri

RECENSIONI

Nella mia classifica dei più importanti libri italiani del Feng Shui tradizionale cinese, questo è in primo luogo. “Le quattro porte del Feng Shui” di Tiziana Rettaroli è un manuale che insegna i passi più importanti di questa antica scienza e può essere compreso anche dai principianti. Il libro di Tiziana Rettaroli apre gli occhi per quanto riguarda le energie intorno a noi e ci guida ad applicare il Feng Shui per il nostro benessere e quello delle nostre case

Gabriella Baldessar esperta in Feng Shui

All’inizio il nome mi risultava familiare ma non ricordavo dove l’avevo sentito. Poi mi sono accorto che era su un libro di Feng Shui che avevo comprato poco tempo fa. Bel libro, completo e scorrevole al tempo stesso. Complimenti e in bocca al lupo per il tuo lavoro. Onorato di essere tra le tue “conoscenze

Fabio Pavia diplomato  Feng Shui master

Sto leggendo il libro, sapevo che parlava di un argomento molto interessante ma non trovavo mai il coraggio di cominciarlo per paura di annoiarmi leggendo parole su parole sconosciute al mio vocabolario, invece sei riuscita a renderlo leggibile anche per persone come me e ti giuro che pagina per pagina mi sento sempre più immerso in questa” magia” che tu chiami Feng shui. Spero di finirlo per applicare tutte quelle belle cose che mi hai insegnato. Grazie Tizzy.

Davide Vangelista lettore di 16 anni 

Il linguaggio del libro è scorrevole e fresco, una maniera diversa di parlare del Feng shui e di fisica quantistica. L’originalità con cui vengono esposti gli argomenti dimostra quanto essi siano stati compresi affinché potessero essere trattati in modo nuovo

Lorena Marconi , architetto e consulente Feng Shui

Bellissimo libro ” Le Quattro porte del Feng shui”, forse uno dei migliori sull’argomento ( ne ho letti una ventina), non vedo l’ora di comperare gli altri suoi libri in corso di stesura come” i segreti del corpo per mantenersi sani e snelli” e gli altri sul Feng Shui. A proposito sa dirmi se li trovo in libreria per quest’anno o se devo aspettare un po di più? Grazie per le conoscenze che trasmette ai suoi lettori, sono rimasto molto soddisfatto dal suo libro e le auguro buon lavoro per i prossimi

Andrea Montemonaco

Ho acquistato questo libro dopo aver assistito ad un corso di Feng Shui dell’arch. Rettaroli. Ero rimasta affascinata dal modo di esporre i contenuti del corso e volevo saperne di più. Sto apprezzando, leggendo il libro, il modo di introdurre l’argomento tanto lontano eppure vicino alle nostre vite, come aprire le porte che abbiamo davanti

Recensione anonima su Amazon

ll mio relax dopo una settimana di ” tiraggio”? Eccolo qua! Grazie Tiziana Rettaroli. Il tuo libro mi ha ricordato che è arrivato il tempo di apportare piccole modifiche necessarie a rinnovare e dare nuova energia agli spazi di vita

Daniela Cavicchini

Dopo aver letto il libro di Tiziana Rettaroli ” Le quattro porte del feng shui . ”  non posso non notare che c’è una profonda conoscenza di un antica arte , che diventa anche terapia. Opera che spiega a tutti con estrema chiarezza alcuni argomenti oggi dibattuti della fisica medica. Ho letto diversi libri di filosofia e medicina cinese scritti da occidentali ma questo libro di Tiziana Rettaroli è veramente affascinante. Consiglio a tutti di leggerlo lentamente, ci sono sottili passaggi. 

Maurizio Nannini medico endocrinologo, esperto in bioenergetica e praticante di Ba gua Zhuan

Il libro di Tiziana Rettaroli pur affrontando argomenti difficili risulta tuttavia semplice, piacevole, risolve molti dubbi, si legge e si rilegge sempre e ogni volta si scoprono cose nuove. Il libro costituisce il mio presente ma credo rappresenti insieme ad altri sempre più il sentire di molte persone. Imparare a percepire le energie intorno a noi che influenzano la nostra vita, partendo dal costruito con una visione diversa da quella che ci è stata trasmessa. L’idea che ciò che noi vediamo è solo una piccolissima parte, cioè quella materiale e fisica (la casa, il corpo ecc.) è interessante perché ci fa capire che esiste un mondo invisibile di energie che ci circondano  e che sono collegate a noi.

Valentina Casadio

Il tuo libro è sempre sul mio comodino insieme ad altri capisaldi da rileggere di tanto in tanto. Sono argomenti, l’energia e le vibrazioni, che sento particolarmente perché sto facendo un corso di pranoterapia, e lavoriamo sul percepire e vedere l’energia, quindi sento molto quello che scrivi e posso comprenderlo negli aspetti più profondi

Veronica Simeoni architetto

Il  libro lo porto sempre con me se vado fuori dalla mia città. Lo sfoglio ne rileggo alcune parti : un libro che apre più di quattro porte, delicato ed originale, l’autrice è straordinaria” inoltre dice Alba Angiola su Amazon “l’autrice dimostra una sensibilità fuori dal comune. Molto affascinante completo e molto spirituale. Lo consiglio

Alba Angiola autrice del libro “ Feng Shui a Manual for Beginners”

Ho letto il libro e lo trovo molto scorrevole, linguaggio semplice e accessibile a tutti e favorisce interesse all’argomento. Sicuramente lo rileggerò per comprendere meglio alcuni passaggi, ma già devo che in più righe ho potuto riconoscere situazioni della vita che mi riguardano e  ringrazio sentitamente l’autrice”.

Catia Veramente

Ciao Tiziana, ti volevo dire che più vado avanti nel tuo libro e più mi rendo conto che hai scritto quello che da tempo pensavo-intuivo, ma la lettura mi sta facendo ordine e svelando delle verità che hanno una luce più bella di come le vedevo io! Grazie

Laura Rossi 

Il libro l’ho letto tutto d’un fiato e lo voglio rileggere.

Carla Buttarelli

Il libro è veramente bello e a tratti illuminante. Purtroppo gli impegni non mi permettono di dedicargli il tempo con l’attenzione che meriterebbe e quindi sono ferma circa a  metà. Nell’attesa di tempi più “giusti”, magari anche per mettere a punto qualcosa. Grazie per il contributo che dai, per il libro e per altre iniziative che vedo via web.

Serena Martelli

Cara Tiziana il tuo libro è fantastico, dolce, preciso e illuminante proprio come te

Virginia Tassoni

Il libro è quasi sempre con me, l ‘ho amato da subito. Mi piace rileggere alcune delle sue pagine, ripercorrere e riscoprire i segreti, i suggerimenti che Tiziana sa comunicare attraverso la sua scrittura e respirarne l’amore che passa attraverso le sue
parole

Alba Angiola 

Il tuo libro è un capolavoro

Stefania Ilari 

Ho letto questo stupendo libro della preziosa scrittrice Tiziana Rettaroli, vi ho trovato degli spunti speciali per capire cosa non andava in casa mia… a volte si concentrano energie negative in alcune stanze e in quelle mi cadono sempre oggetti, mi sento confusa, pensavo fosse solo un caso ma con questo libro ho realizzato che non è così…. Lo consiglio vivamente !!

Caterina Narzi

Posso inserire sulla mia tesi alcune parti del tuo libro ovviamente citando le fonti? Mi interesserebbe inserire il capitolo sulle Vie dell’Universo, la parte in cui tu spieghi che l’universo e le cellule sono strutture simili, in evoluzione e tendenti all’immortalità ed il capitolo relativo alle Vie dell’Uomo dove spieghi che l’uomo con la testa tocca il Cielo e con i piedi la Terra ma il destino si compie nel centro a livello dello stomaco in quanto in quel punto le energie si dividono in yin e yang. Lo trovo veramente illuminante.

Virginia Tassoni

Ieri a Udine in una libreria ho visto il tuo libro che io ho già letto e quindi volevo dirti che mi è piaciuto molto perchè scritto con sensibilità e ben comprensibile. Ci sono tanti libri di Feng Shui in circolazione da non prendere neanche in considerazione. Questo è uno dei miei preferiti. Grazie anche per aver fatto la tua conoscenza e spero di vederti presto. 

Cornelia Kunhel

Un bel libro scritto in modo semplice da una frizzante Tiziana Rettaroli.
Prossimamente avremo l’onore di averla ospite
per la presentazione del suo libro

Ananda Ashram

Il libro é molto interessante, di semplice lettura e comprensione, non vedo l’ora di leggere il nuovo testo sul feng shui.

Maurizio Palermo su Twitter

Il libro di Tiziana rettaroli è il libro di testo che ho deciso di adottare per il corso Upe

Lorena Marconi architetto e consulente Feng Shui

Tu racconti il nostro universo in un modo per cui mi sarà impossibile fingere di non averti mai incrociata

Michela Manetti architetto

Salve sono una studentessa di Architettura e con delle mie colleghe mi sto approcciando al feng shui per ampliare la conoscenza sulla cultura cinese e dare avvio alla stesura della nostra tesi di laurea sull’architettura cinese. Ho letto il suo libro “ Le quattro porte del Feng Shui” sotto consiglio della nostra tutor Marianna Calia ( credo abbiate avuto un incontro poiché c’è una sua dedica sulla prima pagina del libro) e sono riuscita a rispondere a molti interrogativi, Mi rimane un unico dubbio legato all’uso del feng shui in caso di progettazione dal nuovo e progettazione urbanistica; oltre alle indicazioni sui 5 animali, ci sono altri precetti da seguire? Certa di aver fatto la scelta migliore nel chiedere informazioni a Lei e di poter fare affidamento alla sua professionalità, La ringrazio e Le porgo cordiali saluti. 

Anna Lovino

Recensione di Stelio Zaganelli architetto, interior designer, scrittore

Vento e acqua. L’acqua che tutto costituisce e il vento inteso come respiro, respiro interiore, respiro vitale, respiro dell’universo.Feng Shui, vento e acqua. Niente di più, e non è poco.Quante volte siamo entrati dentro ad una casa e ne siamo stati respinti? E quante volte invece un salotto o una camera in particolare ci hanno avvolto come una madre amorevole? O siamo entrati dentro ad un B&B e abbiamo esclamato “che bello!”, provando una sensazione così piacevole da indurci a drammatizzare in positivo l’evento. In questo bel libro dell’Architetto Tiziana Rettaroli, esperta in Feng Shui tradizionale cinese, si parla di questo. Di come ogni luogo abbia un’anima, di come un manufatto architettonico sia influenzato non solo dalla sua disposizione interna, dai materiali che lo costituiscono e dai colori che lo caratterizzano, ma anche dall’energia di chi lo abita e di chi lo ha abitato. Dall’esposizione agli agenti atmosferici, dal sottosuolo, dal sole, dal vento e dalla relazione e interazione con le esistenze al di fuori di esso. Una volta eravamo forse tutti un po’ più sciamani e istintivamente sentivamo le cose in maniera più fresca e genuina, oggi dobbiamo recuperare antiche “ricette” per comprendere lo spazio che ci circonda e cercare in esso la nostra felicità. Chi vuole abitare una casa che rende infelici, chi adora alzarsi dal letto dolorante o di cattivo umore? Credo nessuno.
Questo libro ci parla della nascita e dello sviluppo del Feng Shui attraverso i secoli, ci guida nelle varie tecniche di analisi per addomesticare lo spazio nella direzione dell’armonia. Una casa, un sorriso. Una casa e la sua pace, un luogo importante, essenziale, dove vivere bene.
Le quattro porte del Feng Shui ci aiuta in questo, ad aprire e varcare la soglia dell’incompiutezza per arrivare alla nostra personale felicità, dentro noi stessi, al di fuori di noi, dalle mura al sole, dal divano oltre i vetri delle finestre. Quattro Porte ideali che non separano ma uniscono il micro con il macro, come è stato e come sempre sarà perché 

“dall’accettazione delle regole cosmiche si rafforzerà quel concetto di appartenenza al tutto”.

“Per entrare dentro un pensiero nuovo occorre oltrepassare delle porte. Il mio intento è condurvi in questo viaggio per raccontarvi, davanti a una buona tazza di tè verde, come tanti anni fa il Feng Shui…”

(Dal blog Le porte del Feng Shui, di Tiziana Rettaroli)

Un libro per gli amanti di questa antichissima tecnica, per gli specialisti del settore, per chi ama le cose belle e le novità.
Buona lettura

Il libro ” Le quattro porte del Feng Shui” è utilizzato come libro di testo ai corsi Upe di Lorena Marconi ed è stat utilizzato nelle tesi di laurea in discipline olistiche da Virginia Tassoni ( medicina Trazionale cinese) e Paola Lucchesi ( Reiki master ed i Ching coach )